giovedì 11 maggio 2017

Scialle mania...parliamone!

"La matassa e il gomitolo" torna con questo post per condividere idee e riflessioni sull'interessante e dilagante scialle-mania!

Personalmente non porto scialli ma li trovo molto utili portati come "sciarpa" per molti motivi:
- leggeri e caldi...qui è fondamentale la scelta del filato;
- versatili...diventano all'occorrenza sciarpa, baktus, coprispalle, una sorta di "capo spalla" al posto di un maglione grazie alle forme diverse;
- fanno outfit...arricchiscono lo stile personale e danno carattere portati tali quali o fermati con spille o altro.


Mi hanno incuriosito molto i filati moda degradè in cotone e microfibra e vorrei cimentarmi in una costruzione di scialle.

Risultati immagini per primavera mondial lane
Mondial Lane

Sul web circolano una miriade di schemi ma mi ha colpito il pattern di Tamara Kelly per la semplicità e l'effetto finale mostrato.
photo from mooglyblog.com

Ho a disposizione 150 g (600 m) di cotone degradè blu-azzurro-verde acido della Mondial ed un uncinetto n°4. La caratteristica del gomitolo è che si alternano 3 colori che vanno a sfumare l’uno nell’altro creando un’unica, lunghissima sfumatura, che va ad impegnare tutti i metri di cui è composto un gomitolo senza mai ripetersi.

Risultati immagini per mondial primavera
mondial filati
Sto invece per terminare un altro lavoro...un baktus ai ferri n°7 legaccio sempre in 35%cotone e 35%PA con inserti mobili perline in legno 30%.
Il filato è di Katia e si chiama Woody bits. Con 1 gomitolo viene 1 baktus...guardare qui per credere https://www.youtube.com/watch?v=6tnTxmct88Y

Risultati immagini per woody bits katia
image from Wollandhof
Non mi resta che mettermi al lavoro e ritrovarci a presto per i risultati finali!
*Vale*

venerdì 10 marzo 2017

Vasi e coprivasi...aria di primavera!

"La matassa e il gomitolo" sente nell'aria un buon profumo di primavera.
Devo l'ispirazione di questo post a Barbara C. (che ringrazio) che ne inventa sempre una e l'altra sera faceva pizzi e merletti a uncinetto per un'idea di Upcyciling dedicata ai suoi fiori! :-)

L'idea nasce dal fatto che è bello rinnovare vecchi coprivasi, dare colore "temporanamente" oppure creare nuovi recipienti personalizzandoli.

Le idee per i "vasi" sono tantissime, diversissime e divertentissime!
Risultati immagini per upcycling plant cover
foto by Emaze

Dare un tocco di colore a crochet...

Risultati immagini per vasi e coprivasi crochet

Up cycle più impegnativo a jacquard...ottimo per consumare avanzi di filato!

Risultati immagini per upcycling plant cover
foto da Saved by love creations
Spago colorato (ma anche naturale), colla vinilica con un effetto a dir poco originale!

Risultati immagini per upcycling plant cover crochet
foto da Home talk
E voi...che progetti di upcycling avete?
Buona aria di primavera a tutti e a presto!
*Vale*

domenica 8 gennaio 2017

Sgabelli e sedute...a nuovo con il crochet!

A casa de "La matassa e il gomitolo" panchette e sgabelli sono una seduta in più di riserva.
Non sempre gli sgabelli sono nuovi o si adattano all'ambiente in cui vengono messi...a me piace molto mixare gli stili!


sgabello Hilde prodotto da La Sfera - foto da www.archiexpo.com
Se invece volete acquistare qualche sgabello (nuovo o al mercatino dell'usato) e volete personalizzarlo dandogli nuova vita questo post fa anche al vostro caso!
Poca spesa e massima resa per un progetto divertente e creativo a crochet anche usando gli avanzi di filati del vostro stash.

Quali sgabelli?
Se avete poco spazio optate per quelli impilabili in puro stile Ikea, in legno (Frosta), metallo o plastica (Marius) a seconda dell'ambiente o del mix che volete creare.

Risultati immagini per crochet stool cover pattern
immagine e progetto da http://crochepattern.info/crochet-round-stool-cover/
Gli sgabelli non impilabili, proprio perché sempre vaganti in casa, hanno il vantaggio di diventare all'occorrenza tavolini, appoggi di ogni genere.
Mi piacciono molto quelli in legno (Nordby Ikea o il piò economico Oddvar), naturale, spazzolato o anche laccato con vernici all'acqua...che siano commmerciali o artigianali devono conquistarmi alla vista!
La loro seduta però è spesso rigida (se non di paglia) ed il fatto di rivestire lo sgabello può dare maggiore comfort.
Risultati immagini per crochet stool cover pattern
immagine da The green dragonfly.wordpress

Se volete rendere la seduta ancora più morbida potete interporre gommapiuma tra la seduta e il rivestimento a crochet.
Per chi ha bambini lo sgabello può diventare un rialzo al bisogno, un gioco e tanto altro.

Provate a digitare "stool cover crochet" su Google!!!
A prestissimo e...buon 2017 a tutti.
*Vale*

giovedì 22 dicembre 2016

Uncinetto tunisino...forever!

Questa mattina, durante un giro per fare commissioni, proprio nel piccolo negozio di paese
"La matassa e il gomitolo" si è imbattuta in questa nuova pubblicazione della collana "I lavori femminili di mani di fata" molto ben fatta...perché non farsi un regalo?

Nella foto la copertina con il mio storico uncinetto tunisino a 2 punte in ebano, che mi ha accompagnata in numerose creazioni in lana, corda e cotone.

Perché non scrivere una piccola recensione?
Con Euro 14,50 potete acquistare un'enciclopedia completa di tutti i punti più belli a Tunisino ma non solo...i punti sono fotografati uno ad uno, spiegati giro per giro e affiancati dallo schema punti.
Il libro è diviso in 5 sezioni:
1) Abbreviazioni --> utili per comprendere gli schemi .
2) Scuola --> per apprendere i movimenti e i punti base, l'avvio e chiusura lavoro.
3) Punti tessuto --> piani o in rilievo per lavori compatti e resistenti, anche come base per ricamare.
4) Punti traforati --> per scialli, borse, maglie, etc.
5) Punti bicolore --> su giro di andata e ritorno, con colori contrastanti per lavori più particolari.

Risultati immagini per uncinetto tunisino tappeto
immagine di Lanalove
Il prossimo progetto sono dei tappetini/tovagliette all'americana!
Magari proprio durante questi giorni di vacanza...intanto cerco ispirazione.
Risultati immagini per tunisian crochet carpet
photo from Pinterest
E voi che progetti avete?
A prestissimo
*Vale*